Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


"La Stampa " del 17 Gennaio 2018

Come rendere accessibili le foto su Twitter agli ipovedenti

Una funzione permette di aggiungere descrizioni alle foto da pubblicare.

Esiste una funzione semplice da attivare che permette agli ipovedenti di conoscere il contenuto delle foto che gli altri utenti pubblicano su Twitter. Si tratta della possibilità di aggiungere una descrizione testuale ogni volta che si pubblica un'immagine. In questo modo, le tecnologie assistive possono leggere il contenuto delle foto a chi ne fa uso.

Attivare la descrizione per le immagini è semplice: basta andare su "Impostazioni e Privacy", "Accessibilità" e selezionare "Scrivi descrizioni immagini".

A quel punto, al momento della pubblicazione di un'immagine, sarà possibile inserire una descrizione testuale di 420 caratteri al massimo.

L'opzione è stata presentata da Twitter nel 2016 , ma a lanciare di nuovo il messaggio per un nuovo uso consapevole è stato Rob Long, veterano americano rimasto ferito in Afghanistan: "Sono un utente non vedente di Twitter. Siamo in molti, là fuori. Aumenta la possibilità di raggiungerci e aiutaci a interagire con le tue immagini; è davvero semplice e fa una grande differenza per la nostra esperienza su Twitter, permettendo anche a noi di vedere le immagini proprio come voi. Grazie per la descrizione". Il suo tweet dal 3 gennaio, è stato condiviso oltre 145mila volte.

Facebook usa il riconoscimento visuale per generare le parole chiave che descrivono una foto, ma come hanno spiegato i suoi ideatori, tende a inserire solamente quelle che hanno raggiunto un grande grado di accuratezza (sul quel fronte, non si possono commettere errori grossolani che rovinino l'esperienza utente).

di Diletta Parlangeli

 

 



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2018 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154