Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


Avviata la collaborazione con Grandi Stazioni e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FSI)

Notizia del 06/07/2012

Sabato 30 giugno 2012, dalle 9 alle 13, presso la Stazione Centrale di Milano, si è realizzata la prima tappa di un progetto formativo/informativo itinerante di orientamento e mobilità per persone non vedenti e ipovedenti, promosso dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Lombardia, in collaborazione con Grandi Stazioni e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FSI), con la supervisione di esperti del settore.

Il progetto, partendo dalla necessità di rispondere alle difficoltà, alle esigenze e ai bisogni di decine di persone con disabilità visiva della nostra Regione, consentirà a coloro che vi prenderanno parte di imparare a muoversi autonomamente nei percorsi e nei luoghi più strategici per raggiungere i luoghi di studio o di lavoro.

L'integrazione sociale delle persone ipo e non vedenti, infatti, si realizza attraverso l'indipendenza nella mobilità e negli spostamenti, oltre che con l'istruzione, la formazione professionale e l'inserimento attivo nel mondo del lavoro.

La complessità  crescente delle  nostre  città e la persistenza di numerose barriere architettoniche e sensoriali che complicano l'accesso alla fruizione autonoma dei servizi  pubblici da parte delle persone con disabilità visiva rendono  non più procrastinabile questa iniziativa richiesta  a gran voce da centinaia di non vedenti e voluta con convinzione da parte del Consiglio Regionale Lombardo dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti che ha trovato in Grandi Stazioni e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FSI) interlocutori attenti e qualificati, oltre che competenti sulla materia.



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2021 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154