Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


Bandi di Concorso Pubblico

Notizia del 17/07/2012

Circolare n. 184/2012 della Sede Centrale UICI

 

Si informa che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana  4 a serie speciale  <Concorsi ed esami> (GU n. 47 del 19-6-2012 e GU n. 48 del 22-06-2012), sono pubblicati alcuni bandi di concorso pubblico per profili amministrativi, in merito ai quali la figura professionale prescritta può essere ricoperta anche dai non vedenti. 

Gazzetta Ufficiale n. 47 del 19-06-2012

 

Ente: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Informazioni: Avviso relativo all'assunzione di un minorato della vista abilitato alle mansioni di centralinista telefonico (un posto), mediante la richiesta di avviamento alla Amministrazione provinciale, servizio collocamento obbligatorio di competenza, da adibire all'impianto telefonico nell'ufficio giudiziario di seguito indicato: Tribunale di Ariano Irpino.

Riferimenti utili: I soggetti interessati non devono inoltrare alcuna domanda di partecipazione all'Amministrazione che ha bandito il concorso, poiché l'avviamento avverrà d'ufficio, secondo l'ordine della graduatoria risultante dall'albo professionale.

 

Ente: PROVINCIA DI GORIZIA

Informazioni: Concorso pubblico, per esami, per due posti a tempo pieno e indeterminato di istruttore amministrativo e contabile categoria economica C1 riservato alle categorie di cui all'art. 1, L. n. 68/99.

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

- diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

- verbale di invalidità rilasciato dagli organismi competenti attestante l'appartenenza ad una delle categorie di cui all'art. 1, L. 68/99

Scadenza: 19 luglio 2012

Riferimenti utili: La domanda di ammissione deve essere redatta in carta semplice secondo lo schema che viene allegato al bando, riportando tutte le indicazioni e condizioni che, secondo le norme vigenti, devono essere fornite. La domanda così compilata dovrà essere indirizzata e presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento alla Provincia di Gorizia, Corso Italia 55 – Cap. 34170 Gorizia - Ufficio Protocollo, o inviata all'indirizzo di posta elettronica certificata provincia.gorizia@certgov.fvg.it con esclusione di qualsiasi altro mezzo.

Si considererà prodotta in tempo utile la domanda, come sopra spedita entro il termine suindicato, purchè pervenga non oltre dieci giorni dall'avvenuta spedizione, a tal fine faranno fede il timbro e la data dell'Ufficio postale accettante.

Sul plico, contenente la domanda e l'eventuale documentazione allegata, dovrà essere riportato chiaramente il nome, il cognome e l'esatto indirizzo del concorrente nonché la seguente dicitura: “DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO E CONTABILE CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 CCRL 27/2/2012, INTERAMENTE RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL'ART. 1 DELLA LEGGE 68/1999 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI”.

Per le domande trasmesse all'indirizzo di posta elettronica certificata, dovrà essere specificato nella parte inerente all'oggetto la seguente dicitura: “DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO DI CUI ALL'ART. 1 DELLA LEGGE 68/1999”. In tale trasmissione dovrà essere allegata la scansione in formato pdf dell'originale del modulo di domanda, debitamente compilato e sottoscritto dal candidato con firma digitale, unitamente alla scansione dell'originale di un valido documento di riconoscimento. La trasmissione dovrà essere avviata da un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del candidato; la spedizione della domanda effettuata dal candidato dalla propria casella di pec verso la casella di pec dell'amministrazione ha il valore legale di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno ed in tale ipotesi, fa fede la data di spedizione da parte del candidato.

I candidati possono assumere maggiori informazioni a mezzo di contatto telefonico rivolgendosi all'Ufficio Risorse Umane della Provincia di Gorizia (tel. 0481-385322/385253). o consultare il sito della stessa, alla Sezione Bandi e Concorsi:

http://www.provincia.gorizia.it/custom/sez_bandiconcorsi.php?tipologia=concorsi&browse_id=12710

 

 Gazzetta Ufficiale n. 48 del 22-06-2012

Ente: ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA 

Informazioni: Selezione pubblica, per titoli e colloquio, riservata ai soggetti disabili di cui all'art. 1 della legge n. 68/99, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di istruttore amministrativo (Cat. C1) presso lo IACP di Foggia.

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

- diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

- appartenenza alle categorie disabili di cui all'art. 1, L. n. 68/1999 ed inseriti nell'elenco della Provincia di Foggia di cui all'art. 8 della medesima legge.

Scadenza: 23 luglio 2012

Riferimenti utili: La domanda di ammissione deve essere redatta in carta semplice, secondo lo schema che viene allegato al bando, riportando tutte le indicazioni e condizioni che, secondo le norme vigenti, devono essere fornite. La domanda così compilata dovrà essere indirizzata e presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all'Istituto Autonomo per le Case Popolari della Provincia di Foggia- Ufficio Protocollo-Via Romolo Caggese, n. 2 – 71121 Foggia – con la seguente dicitura: “ Selezione ai sensi della L. 68/99”.

I candidati possono assumere maggiori informazioni consultando direttamente il sito dell'Ente al seguente indirizzo: http://www.iacpfg.it./

 

Si informa, infine, che, in caso lo si ritenesse utile, è possibile richiedere copia dei bandi di concorso sopra indicati all'Ufficio Lavoro e Previdenza/ALA di questa Presidenza Nazionale al numero 06 69988312.

Si ricorda, inoltre, che ai sensi dell'art. 7, co. 3, della L. n. 113/1985, dell'art. 20 della L. n. 104/1992 nonché dell'art. 16, co. 1, della L. n. 68/1999, i minorati della vista hanno la facoltà di indicare nella domanda di partecipazione al concorso l'ausilio maggiormente adeguato in relazione al personale handicap, nonché anche l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi per l'espletamento delle prove.



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2021 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154